STATUTO

STATUTO

“ASSOCIAZIONE GRUPPO ALBA”

Registrata presso l’Ufficio delle entrate di Rivarolo Canavese il 19/04/99                       Codice fiscale: 95010380012

Sede: Via Anna Frank, 24 – 10088 VOLPIANO   –   Presso: Lucio ALBANI           DELIBERA 11/11/2018 – MODIFICHE E CONFERME

ART. 1   COSTITUZIONE

–        E’ costituita in VOLPIANO una Associazione  Laica di estrazione religiosa Cattolica Romana denominata “GRUPPO  ALBA”. Tale Associazione ha durata illimitata, è apolitica e non ha scopo di lucro.

ART. 2   SEDE

–          L’Associazione “GRUPPO  ALBA” ha sede in Volpiano, in via Anna Frank, 24.

ART. 3   SCOPO

–        L’Associazione si prefigge di esaltare le capacità dei singoli nel recuperare fondi da destinare principalmente ad adozioni a distanza, sostegni benefici ed azioni di volontariato, organizzazione di pellegrinaggi religiosi e quindi, attivandosi nel mettere in comune ogni risorsa idonea a qualificare le iniziative dell’Associazione stessa.

In particolare l’Associazione potrà:

–          Organizzare mostre mercato e manifestazioni similari.

–          Collaborare con Parrocchie, Enti ed Organizzazioni Religiose, Enti Pubblici e Privati per iniziative benefiche e di Volontariato.

–          Promuovere anche a carattere continuativo manifestazioni sociali, culturali, di animazione e sportive nel perseguimento dei fini per cui è nata l’Associazione stessa.

ART. 4   ASSOCIATI

I soci del GRUPPO ALBA si distinguono in Fondatori ed aderenti.

–          Soci Fondatori: sono coloro che partecipano all’atto costitutivo.

–          Soci aderenti: sono coloro che successivamente potranno essere ammessi su loro domanda e presentati da un socio previo consenso del Consiglio Direttivo ed il pagamento della quota associativa. Eventuale rifiuto di accoglimento non deve essere motivato.

Le quote di adesione all’Associazione saranno annuali.

Saranno considerati dimissionari gli associati che ne faranno espressa richiesta e coloro che si renderanno morosi nel pagamento della quota annuale.

I soci in regola con il pagamento hanno diritto di informazione sulle attività dell’Associazione, di partecipare a tutte le manifestazioni sociali ed il dovere di tenere un comportamento corretto a livello sociale, in mancanza di questo, si prevede l’allontanamento dal gruppo.

ART. 5   ANNO SOCIALE

L’anno sociale avrà inizio il 1° Gennaio e terminerà il 31 Dicembre di ogni anno.

ART. 6   FONDO SOCIALE

Il fondo sociale dell’Associazione sarà costituito dalle quote associative (il cui importo sarà annualmente determinato dal C.D.) da eventuali sponsorizzazioni, ricavi provenienti dalle iniziative dell’Associazione, donazioni, offerte e/o lasciti.

ART. 7   ORGANI  DI  GESTIONE

Gli organi di gestione sono:

–          Consiglio Direttivo

–          Presidente dell’Associazione.

ART. 8   FILIALI

È data facoltà, una volta individuate le persone ritenute affidabili dal C. D., di fondare delle filiali, le quali opereranno sotto il controllo del direttivo della sede stessa.

ART. 9   CARICHE ONORIFICHE

Ogni anno il C. D. ha la facoltà di insignire la carica di Ambasciatore dell’Associazione a due persone che si siano particolarmente distinte nell’ambito della comunità. Questi potranno collaborare con il consiglio direttivo in qualità di Consiglieri aggiunti (comunque senza diritto di voto).

ART. 10   IL CONSIGLIO DIRETTIVO

–          Il Consiglio Direttivo è l’organo deliberante dell’Associazione ed è composto da 7 membri eletti tra i soci in regola con il pagamento delle quote sociali e con almeno 3 anni di iscrizione.

–          Le delibere del Consiglio Direttivo saranno valide se prese con il consenso di almeno 4 componenti di esso ed in caso di parità di voti prevarrà la tesi sostenuta e votata dal Presidente dell’Associazione.

–          Il Consiglio Direttivo ha tutti i poteri di ordinaria e straordinaria amministrazione ed elegge nell’ambito dei propri componenti le cariche onorifiche di: – Presidente – Vice Presidente/Tesoriere – Segretario – Pubbliche Relazioni – Consiglieri.

–          I membri del C. D. dureranno in carica 4 anni e potranno essere riconfermati.

–          Le cariche suddette sono elettive e si intendono onorifiche ed in quanto tali, per giustificate motivazioni, ogni membro del C.D. può assumere anche due cariche.  Esse vengono assegnate  per la prima volta con l’atto costitutivo tra i  fondatori che andranno a costituire il primo C. D.

  • I membri del C. D. dureranno in carica 4 anni e potranno essere riconfermati.
  • Il C.D. attuale, rimarrà in carica sino alla data del 10/11/2022.

ART. 11   IL PRESIDENTE

–          Il Presidente del C. D. sarà anche Presidente dell’Associazione,  egli ha la firma e la rappresentanza dell’Associazione.

–          Firma senza autorizzazione gli atti di ordinaria amministrazione ma non assume impegni di spesa e non compie atti di straordinaria amministrazione se non previa autorizzazione del C. D..

Per manifestazioni di atti di particolare importanza il Presidente può convocare il C. D. o l’assemblea dei soci ordinari per decidere in merito.  In caso di temporaneo impedimento il Presidente può essere sostituito per l’ordinaria amministrazione dal Vice Presidente.

ART. 12   AGEVOLAZIONI

Con il presente atto si richiedono le agevolazioni previste dalla legge 266/91.

ART. 13   NORME FINALI

Per tutto quanto non è espressamente contemplato nel presente Statuto, si fa rinvio alle norme del Codice Civile.

CONSIGLIO DIRETTIVO IN CARICA

SINO AL 10/11/2022

Le cariche onorifiche del costituente C. D. sono le seguenti:        

Presidente Lucio ALBANI

Vice Presidente e Tesoriere Ersilia BOCCHINO

Segretario Guido MERCURIO

Pubbliche Relazioni Anna CRESCENZO

Consigliere – Referente VALLE D’AOSTA

Alessia ALBANI

Consiglieri – Referente VENARIA REALE

Franco PIGNATELLI

Consiglieri – Referente CHIVASSO e dintorni

Maria BRUZZESI

P1040227

Annunci
Associazione GRUPPO ALBA

Volpiano - 011 9881391